DINO DEIANA


Appassionato di animali fin da piccolo, Bernardino Deiana (noto Dino) ha la fortuna di crescere in un contesto rurale che gli consente di poter stare a stretto contatto con loro e conoscere bene il loro comportamento.

Si avvicina al mondo dei cani nel 2000, quando, avendo tra le mani la sua prima cagnetta, Wally, inizia a volerne sapere di più sul comportamento di questi animali e sui metodi d’addestramento.

Quasi 10 anni dopo, nel novembre 2009, prende il brevetto di educatore cinofilo riconosciuto APNEC (Associazione Professionale Nazionale Educatori Cinofili) e nel 2011 quello di tecnico educatore cinofilo riconosciuto dalla FISC (Federazione Italiana Sport Cinofili). Nell’estate 2011 diventa giudice cinofilo regionale UCS (Unione Cacciatori Sardegna) per cani da ferma britannici e continentali italiani ed esteri.

Nella primavera 2013 prende il brevetto come tecnico istruttore di huntering (disciplina che comprende una prova d’obbedienza, una di traccia di sangue e una di riporto, con tre livelli di difficoltà).

Attualmente è Addestratore Cinofilo ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana) per la sezione 1 (addestratori per cani da utilità, compagnia, agility e sport), Tecnico Educatore Cinofilo FISC (Federazione Italiana Sport Cinofili), Istruttore di Huntering , preparatore cane urbano e Giudice Cinofilo Regionale UCS (Unione Cacciatori Sardegna) per cani da ferma.

Si occupa prevalentemente di:

– consulenza nella scelta del cane

– educazione e rieducazione del cane da compagnia

– training cani da ferma

– training spaniels e retrievers

– huntering (pista, riporto e obbedienza)

– training avanzati